VIA CRUCIS

Mi inchino con riverenza di fronte al sacrificio di questi umili e validi collaboratori della vigna del Signore, nelle loro città, e soprattutto nei loro villaggi, ai quali è stato concesso non solo di credere nel Vangelo e di proclamarlo, ma sono arrivati a versare il loro sangue a servizio della Parola di vita.
(Giovanni Paolo II)

Via Crucis

 

Giornata di preghiera e digiuno per le martiri comboniane

7 novembre

 in catene per Cristo
PREGHIERA INTRODUTTIVA

Signore Gesù, sul sentiero della speranza,
da duemila anni,
il tuo amore, come un’onda,
ha avvolto tanti pellegrini.

Essi ti hanno amato di un amore palpitante,
con i loro pensieri, le loro parole, le loro azioni.
Ti hanno amato con un cuore
più forte della sofferenza e anche della morte.

Essi sono stati nel mondo
la tua parola.

La loro vita è stata
una rivoluzione
che ha rinnovato il volto
della Chiesa.

Cardinale  F.X.N. Van Thuan