Kuchinate – Artigianato femminile

Noi, Suore Missionarie Comboniane, ci sforzano di rispondere alle numerose sfide che si trova ad affrontare chi cerca rifugio in Israele. Pur essendo a disposizione di tutti coloro che sono in difficolta’, ci concentriamo in modo particolare sui bisogni delle donne che sono sopravvissute alle torture nel Sinai. Alcune di loro, abusate, si sono ritrovate a portare avanti gravidanze a rischio dalle quali sono nati bambini anche portatori di handicap. Queste donne provengono dall’Eritrea, Etiopia, Sudan, Nigeria e da altri paesi dell’Africa. Il gruppo include ragazze madri, donne incinte, e/o con bambini con bisogni particolari. Spesso si trovano a dover affrontare i problemi dell’alloggio, dell’ insicurezza alimentare e dell’assistenza medica. Sono le persone piu’ vulnerabili della societa’.

Per saperne di piu’…

Share Button